La pietra di Pietracava
16017
page-template-default,page,page-id-16017,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,columns-3,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

La pietra

pietra leccese

La pietra leccese è una roccia calcarea di origine sedimentaria che viene ricavata dai bacini estrattivi di Cursi, Maglie e Melpignano da cave a cielo aperto. La materia tenera e porosa, ma anche resistente e compatta è quella che i grandi maestri del barocco hanno utilizzato per realizzare le più grandi opere architettoniche che il Salento vanta e per cui è conosciuto nel mondo, la stessa che permette agli artisti e architetti contemporanei di mettersi alla prova in progetti sempre nuovi e dai linguaggi più diversi. Una pietra che rappresenta la più grande risorsa economica e culturale del nostro territorio e che raccoglie attorno a sé l’identità culturale di un popolo che da sempre ha riconosciuto nella bellezza il suo più grande valore.